Dove vuoi condividere?
 

FONDAZIONE
BIRRA MORETTI

LA BIRRA CON IL CAPPELLETTO

FONDAZIONE
BIRRA MORETTI

LA BIRRA CON IL CAPPELLETTO

Elenco Ricette

 



La Birra con il cappelletto: cappelletti ripieni di birra con zenzero, funghi, spuma al parmigiano e foie gras

in abbinamento a Birra Moretti Grand Cru

DAVIDE DEL DUCA, CHEF DELL’OSTERIA FERNANDA (ROMA) 

VINCITORE DEL PREMIO BIRRA MORETTI GRAND CRU 2014


Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta fresca

250 g Farina 00

8 Rossi d’uovo

1 uovo intero

5 g Sale

Per le pasticche di uovo e birra:

50 g Rossi d’uovo

110 g Panna

2,5 g Sale

200 ml Birra Moretti Grand Cru

Pepe q.b.

Per la spuma di parmigiano

420 g Latte intero

260 g Parmigiano reggiano

180 g Albume d’uovo

12 g Colla di pesce

1 g Gomma xantana

Per i funghi porcini

120 g Funghi porcini

200 g Birra Moretti Grand Cru

100 g Fondo di anatra

1 Spicchio di aglio

10 ml Olio EVO

5 g Zucchero di canna

Per il fondo d’anatra

1 Carcassa d’anatra

2 Coste di sedano

1 Carota

1 Cipolla

1 l Brodo vegetale

Per il foie gras

30 g Zucchero di canna

10 g Sale maldon

100 g Foie gras d’anatra

5 g Pepe di Sichuan

Per la pasta

20 g Burro

1 radice di zenzero

15 g Nocciole tostate

1 Fungo porcino di medie dimensioni

Preparazione

Per la pasta fresca: disporre all’interno dell’impastatrice prima le uova, poi la farina e il sale. Impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgere nella pellicola e lasciar riposare per almeno due ore in frigorifero.

Per le pasticche di uovo e birra: in un pentolino d’acciaio far ridurre la birra fino 100 ml e raffreddare. Amalgamare con l’aiuto di una frusta l’uovo, la panna ed il sale prestando attenzione che il composto non diventi schiumoso. Mescolare a fiamma moderata continuamente fino ad una temperatura di 75°C poi spegnere. Unire i due composti ed emulsionare con il minipimer aggiungendo il pepe. Filtrare e riempire gli stampi in silicone (dimensione 3,5 cm di diametro). Mettere nell’abbattitore fino a completo surgelamento.

Per la spuma di parmigiano: portare il latte ad ebollizione, togliere dal fuoco ed unire con un minipimer il parmigiano, la colla di pesce precedentemente messa a bagno e strizzata e la gomma xantana. Raffreddare fino ad una temperatura di circa 40°C ed incorporare gli albumi frustando energicamente per pochi secondi. Filtrare e mettere il composto in un sifone, dare 2 cariche e tenere in caldo ad una temperatura di 60°C.

Per i funghi porcini: con l’aiuto di una spazzola apposita pulire i funghi, avendo cura di togliere bene la terra e tagliarli a cubi di circa un centimetro. Scaldare una padella antiaderente, unire l’olio e l’aglio e lasciare soffriggere per pochi istanti, aggiungere i funghi e portare a cottura. In un pentolino d’acciaio far ridurre di ⅔ la birra con lo zucchero. Aggiungere il fondo d’anatra, i funghi e lasciar ritirare fino a caramellizzare.

Per il fondo d’anatra: tostare le ossa in forno a 200°C per 10 minuti circa. In una casseruola far soffriggere il sedano, le carote e la cipolla, precedentemente mondati e tagliati a cubetti,aggiungere le ossa e il brodo e lasciarlo ridurre lentamente fino ad ottenere circa 100 g di composto.

Per il foie gras: pulire e snervare il foie cercando di lasciarlo più compatto possibile. Tritare il pepe e mescolarlo con lo zucchero ed il sale.Massaggiare il foie gras fino a quando la miscela non si attacchi completamente, inserirlo in un sottovuoto, confezionare e lasciare riposare in frigo per almeno 6 ore.

Per la pasta: con una sfogliatrice tirare una sfoglia di pasta molto sottile, dalla quale andremo con un coppa pasta di 9 cm a ricavare 16 cerchi. Prendere un pennello da cucina inumidirlo leggermente con dell’acqua fredda e spennellare la pasta facendo attenzione a non esagerare. Prendere due pasticche alla volta dall’abbattitore e con un coltello trinciante dividerle velocemente a metà, adagiarle su 4 cerchi di pasta umidi, confezionare i cappelletti e mettergli immediatamente in abbattitore su di una placca con carta da forno, evitare se possibile la farina, ripetere l’operazione per i restanti 12 ravioli. In una padella antiaderente mettere il burro e farlo fondere. Mettere in acqua bollente e salata i ravioli facendo attenzione alla cottura, non appena il centro del cappelletto al tatto risulta sciolto scolare. Passare in padella e saltare velocemente a fiamma alta per qualche istante, togliere dal fuoco.


Presentazione

Prendere un piatto fondo adagiarvi i funghi porcini caramellati ancora caldi, la nocciole, la spuma di parmigiano a coprire, dalla padella prendere i cappelletti e metterne 4 per ogni piatto cercando di posizionarli in piedi.
Adagiarvi sopra la punta di un cucchiaino di zenzero grattugiato per ogni raviolo, una fettina di foie gras (il foie gras deve essere leggermente ripulito dalla marinatura) e delle lamelle di fungo porcino a decorare il piatto.

Partecipa

Diventa

amico della birra

Questo sito utilizza solo cookies tecnici. Se vuoi saperne di più clicca qui

COSA SONO I COOKIES (e tecnologie similari)

I cookies sono piccoli files di testo che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale – computer, laptop, tablet, smartphone, etc. – dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente.

Navigando su questo sito, potrai ricevere solo cookies inviati direttamente dal nostro sito e gestiti dalla nostra società.

A – Cookies gestiti dalla nostra società

Tutti i cookies descritti in questa sezione vengono inviati direttamente da questo sito e gestiti dalla nostra società, Heineken Italia S.p.A. società unipersonale, direzione e coordinamento di Heineken N.V. ai sensi dell’articolo 2497-bis c.c., con sede legale in Pollein (AO), località Autoporto n. 11 e sede amministrativa in Sesto San Giovanni (MI), Viale Edison n. 110, capitale sociale pari a Euro 47.320.000,00 i.v., codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Aosta 00869580159, partita IVA 00610140071, titolare del trattamento. Responsabile del trattamento è il Direttore Risorse Umane, dott. Mario Perego, e-mail privacy@heinekenitalia.it.

Essi vengono utilizzati con strumenti elettronici per le finalità indicate in relazione a ciascuno di essi.

I cookies tecnici vengono utilizzati senza necessità di consenso da parte dell’utente, ma possono essere disabilitati.

Il trattamento avviene nel rispetto dei seguenti principi:

In ogni momento, a norma del d. lgs. 196/03, l’utente potrà esercitare i diritti riconosciuti dall’art. 7 del Codice Privacy e potrà ottenere previa richiesta inviata all’indirizzo email privacy@heinekenitalia.it, la conferma dell’esistenza del trattamento dei dati in questione e delle finalità dello stesso, l’indicazione dell’origine dei dati, l’indicazione della logica applicata al trattamento, l’indicazione di tutti gli elementi sopra elencati, nonché:

Cookies tecnici

Questi cookies sono volti a mantenere adeguato il funzionamento della navigazione o ad incrementare le funzionalità o le prestazioni del sito. Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono gestiti dalla nostra società.

Si suddividono in:

  1. cookies di navigazione o di sessione: sono volti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito, utilizzando differenti opzioni o servizi. Questi cookies permettono, ad esempio, di memorizzare gli elementi che caratterizzano una determinata richiesta, realizzare un acquisto, sottoscrivere la partecipazione ad un evento;

  2. cookies analytics: sono cookies che raccolgono informazioni sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito, ad esempio informazioni su quali pagine o sezioni di pagine vengono maggiormente visualizzate e da quali pagine si ricevono segnalazioni di malfunzionamenti. Le informazioni vengono raccolte in forma aggregata e anonima;

  3. cookies di funzionalità: sono cookies che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (come ad esempio lingua, caratteri di testo, tipo di browser) al fine di migliorare il servizio reso.

Tutti questi cookies sono abilitati automaticamente.

B – Puoi gestire le tue preferenze sui cookies anche tramite browser

Se non conosci il tipo e la versione di browser che stai utilizzando puoi cliccare su “Aiuto” nella finestra del browser in alto, da cui puoi accedere a tutte le informazioni necessarie.

Se invece conosci il tuo browser clicca su quello che stai utilizzando per accedere alla pagina di gestione dei cookies.

Internet Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Chiudi